Benessere: Ricetta provenzale

Relax, natura e ottima cucina al Mas de Pierre di St. Paul de Vence

di Mariateresa Truncellito

L’aeroporto di Nizza è a soli 10 chilometri, e la frenesia animata e scintillante della Costa Azzurra a due passi. Ma a Le Mas de Pierre, ai piedi del villaggio di Saint-Paul-de-Vence, sembra di essere in un altro mondo. Racchiuso in un magnifico giardino di campagna, affacciato su un paesaggio di colline e vallate, è un hotel moderno di lusso con un fascino d’antan. Ideale per chi cerca il benessere nel vero senso della parola: relax per il corpo, stimoli per la mente, gratificazioni per il palato, vedute e profumi che aprono il cuore.

L’archiettetto Philippe Caron, il paesaggista Jean Mus e il designer d’interni Patrick Ribes hanno fatto di questo Relais et chateux una sintesi riuscita dell’animo della Provenza. La struttura comprende sette piccole case di campagna, discrete e lussuose, più una grande villa di 430 metri quadri su due piani, disposte attorno a una grande piscina riscaldata. 40 camere, due suite e sei appartamenti di charme con i comfort moderni: eleganti e spaziosi, in stile provenzale, romantico o coloniale, con mobili d’epoca, balconi, logge, terrazzi e giardini privati.

È proprio il verde il maggior punto di forza di Le Mas de Pierre: olivi centenari, agrumi, fichi e erbe odorose di Provenza. Si può passeggiare tra l’orto, i prati, il roseto, sedersi in una panchina celata dalle siepi o rilassarsi nella romantica sala di lettura della serra delle orchidee, poco lontana da una voliera che pare uscita da un quadro impressionista. E in un hotel che sorge davanti al villaggio degli artisti per eccellenza, non poteva mancare la creatività: il giardino è anche un museo a cielo aperto, con sculture di Arman, Sosno, Folon, Indiana Robert, Lalanne, Desmarets, Rotraut, Cèsar.

Oltre alla grande piscina riscaldata e a una jacuzzi in mezzo ai fiori, un centro di remis en forme di alto livello completa la Spa, con massaggi e trattamenti estetici per lei e per lui, sala fitness, sauna e un hamman delizioso come una bomboniera. Il giovane chef Frédéric Garnier, collaboratore di Alain Ducasse, propone nel ristorante «La Table de Pierre» una cucina semplice ma davvero strepitosa, ispirata alla tradizione dei sapori del Sud. Ci sono anche cinque sale riunioni per incontri d’affari, che possono ospitare fino a 160 persone.

Le Mas de Pierre
Route des Serres, 06570 Saint-Paul-de-Vence,
+33 (0)4 93590010,
www.lemasdepierre.com

da «Verve» n. 33, marzo 2009