Confidenze

È venerdì di quaresima e Gigi, il proprietario del bar di Milano dove pranzo abitualmente, mi fa notare una nuova e più ampia scelta di panini vegetariani. “Perché oggi”, mi spiega, “sono più richiesti”.

di Mariateresa Truncellito

Muffi è arrivata a casa nostra cinque anni fa, in una gelida serata di novembre. Una gatta tricolore, bassina e buffa. I suoi (ex) padroni avevano messo la sua cesta all’aperto, perché in casa c’era un nuovo cucciolo, un neonato. Muffi non ha accettato l’affronto. E si è cercata una nuova famiglia. Glicine invece è arrivata tre anni fa. Un micetto magro magro, con orecchie enormi. Qualcuno l’aveva gettato nel nostro giardino. E noi - Muffi compresa - non abbiamo avuto il coraggio di respingerlo.

di Mariateresa Truncellito

Il biglietto da visita della nostra bellezza è la pelle: uno specchio che riflette la nostra interiorità, i nostri stati d'animo, ma anche la capacità di volerci bene prendendoci cura di noi stesse. Per rimanere giovani a lungo non dobbiamo abusare del nostro organismo e adottare uno stile di vita sano, a cominciare da un'alimentazione corretta e da una moderata ma costante attività fisica.

di Mariateresa Truncellito

«Azad» è in urdu, la lingua del Pakistan, «Lakhiru» in singalese e «Forum» in ucraino: sono tre giornali che potresti trovare in edicola accanto a «Confidenze», insieme a molte altre pubblicazioni mensili o settimanali destinate agli stranieri che vivono nelle nostre città. Sorpresa: oltre a fare notizia - purtroppo per lo più quando sono protagonisti di episodi di cronaca nera - gli extracomunitari leggono. E leggono parecchio: hanno bisogno di informazioni chiare, possibilmente nella loro lingua, per mettersi in regola con le leggi e la burocrazia italiana, per iscriversi al sistema sanitario, per rendere valida la loro patente, per pagare i contributi, per trovare casa o lavoro. Ma hanno anche voglia di restare in contatto con il loro Paese, di sapere cosa succede nella loro patria: esattamente come noi, quando siamo all'estero anche per una breve vacanza e cerchiamo un quotidiano italiano. Non solo: gli immigrati hanno bisogno di essere informati sulle loro comunità in Italia, sulle occasioni per incontrare connazionali, sui luoghi dove poter pregare o dove celebrare feste tradizionali e ricorrenze.

di Mariateresa Truncellito

Chi pensa che gli italiani, al cinema o alla tv, amino solo le “americanate”, deve ricredersi: tutte le settimane, da ben sei anni, oltre 3 milioni di spettatori seguono con partecipazione La Squadra, la prima fiction poliziesca tutta made in Italy. Le avventure degli agenti del commissariato Sant’Andrea di Napoli hanno messo d’accordo pubblico e critica: considerata tra le migliori serie poliziesche in assoluto, ha tra i suoi affezionatissimi fan anche fior di intellettuali..